lunedì 2 novembre 2009

Abilitare/riattivare l’ibernazione in windows 7

A molti utenti è capitato, con windows Vista o Seven (7) che, per vari motivi, sparisca dal menu di arresto del sistema l’opzione “ibernazione”.
L’ibernazione è una modalità di power-saving, che consente di salvare lo stato corrente del sistema operativo su disco fisso, consentendo (per dirla in termini semplici) di trovare il sistema esattamente come l’avete lasciato, anche dopo uno spegnimento.
Esempio stupido per chi non sapesse a cosa serve: ho aperte ‘n’ finestre di MSN, sto lavorando su documenti word, un po’ di tab aperte sul browser, devo spegnere il computer (staccandolo dalla presa elettrica), so che il giorno dopo non avrò voglia di ricordarmi quello che stavo facendo il giorno prima ed è troppo smazzo riaprire tutto manualmente… OK, uso l’ibernazione.
Siccome anch’io ho avuto questo problema e le guide che ho trovato in giro in italiano non erano complete, ho pensato di tradurre liberamente questo post, come promemoria mio e magari per aiutare qualcuno a evitare di perder troppo tempo su questo stesso problema. Veniamo al dunque.
1) Aprire il prompt dei comandi con diritti di amministratore (altrimenti non funziona): digitare CMD dal menu start e premere Ctrl  + Shift + Invio. Cliccare su OK sull’eventuale finestra di conferma che si aprirà.
2) Dal prompt dei comandi digitare powercfg /hibernate on seguito da Invio
image

3) Digitare exit per uscire dal prompt dei comandi
4) Su Vista questo era solitamente sufficiente per ripristinare l’opzione di “Ibernazione”. Sotto Seven a me non funzionava ancora. Ho dovuto procedere con i seguenti passi:
A) Scrivere Opzioni Risparmio Energia dal menu start e premere invio
B) Cliccare, dalla tab a sinistra, su modifica impostazioni di sospensione del computer
image
C) Cliccare su Cambia impostazioni avanzate risparmio energia
image
D) Espandere dalla vista ad albero le voci sospensione e consenti sospensione ibrida; settate su “disattivata” tutte le voci corrispondenti (nel mio caso “Alimentazione a batteria” e “Alimentazione da rete elettrica”.)
image
E) Ora dal menu Start dovrebbe esser riapparsa la voce “Ibernazione”

19 commenti:

  1. Una precisazione... Anche se non compare nel menu, l'ibernazione è comunque fattibile sospendendo il computer (con la sospensione ibrida attivata, e lo è di default) e staccando la spina.

    Infatti la sospensione ibrida è equivalente ad un'ibernazione (l'immagine della RAM viene salvata sul disco) con la stessa modalità - e la velocità - di ripresa della sospensione (la RAM viene comunque alimentata, in modo da mantenere i dati).

    Ricapitolando, se si tiene abilitata la sospensione ibrida (e quindi disabilitata l'ibernazione) è possibile sospendere il computer, per poi decidere se tenerlo sospeso e pronto a ripartire subito oppure spegnere la ciabatta (che consiglio a tutti di usare in quanto permette di staccare in un colpo gli alimentatori di stampante, router, disco esterno, ecc...) trasformando la sospensione in ibernazione!

    Vantaggi della sospensione ibrida: chi usa la ciabatta se ha sospeso il pc può spegnerla senza esser costretto a dover riaccendere il pc e poi ibernarlo

    Svantaggi della sospensione ibrida: chi non usa la ciabatta deve scegliere tra il lasciare il pc sospeso (consumando) o staccare la spina; inoltre non è il massimo con i computer portatili, soprattutto quando li si mette nella borsa.

    RispondiElimina
  2. Oh, Mr. Davide...
    Finalmente riesco a rispondere; scusa il delay :D

    C'è un'altra cosa che non mi convince della sospensione ibrida: avere il PC automaticamente in modalità "sospensione" direi che causa consumi energetici superiori (OK, consuma poco, visto che dovrebbe venir alimentata solo la RAM), rispetto al metterlo direttamente in "ibernazione".
    Poi, non ho capito: ma se mi entra in sospensione ibrida e tolgo la corrente? Dici che c'è comunque una copia della RAM anche su disco fisso... Ma come faccio a sapere quando ha finito di farla?

    RispondiElimina
  3. Perfect Job! Very Useful!

    RispondiElimina
  4. finalmente ho di nuovo la mia ibernazione, grazie!!

    RispondiElimina
  5. io ho il pc attaccato al gruppo di continuità, altro che ciabatta, non riesco a ibernarlo, solo a sospenderlo, coi metodi esposti.

    RispondiElimina
  6. bella guida, rapida, chiara e funzionante!!

    complimenti!

    RispondiElimina
  7. La sospensione, ibrida o no, consuma molto poco e il computer si riaccende in un attimo.
    Con l'ibernazione invece devi riaccendere completamente il computer. Richiede più tempo e la scheda madre deve fare le sue operazioni di controllo, eccetera.
    Potenzialmente queste operazioni usano molta più energia che tenere il computer in sospensione.

    Un po' come quelli che lamentano dei miseri milliwatt che consuma un televisore in sospensione, senza guardare che magari durante il funzionamento o la sua accensione (e i televisori moderni devono effettuare molte operazioni all'accensione) consuma molto più perché non è stato progettato mantenendo un'efficienza delle lampade o altro.

    RispondiElimina
  8. semplice e esaustivo.. grazie.
    Costantino

    RispondiElimina
  9. Molto utile. Grazie

    RispondiElimina
  10. Roberto Zuccari6 febbraio 2013 01:05

    Grazie Funziona !!!!!!!!!! Questo è davvero un bel trucco con win7

    RispondiElimina
  11. Grazie mille!!! Risolto!!!

    RispondiElimina
  12. Grazie! funziona

    RispondiElimina
  13. Marco Belvedere21 gennaio 2014 09:37

    e se mi fosse sparite tutte le altre ?

    RispondiElimina
  14. Funziona alla grande!!!! GRAZIE MILLE!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  15. Grande! ora funziona!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...